you reporter

Gestione del porto in alto mare

Porto Tolle

117973
Al consorzio Mpc si aggiunge la coop Pilamare: “Un importante passo che contribuisce a creare le giuste sinergie per le aspirazioni e finalità del nostro consorzio”, spiega il presidente Virginio Tugnolo.


In attesa della scelta che farà la cooperativa Villaggio pescatori, con l'ultimo consiglio di amministrazione il numero delle coop facenti parte del consorzio Mpc è cresciuto.


Il primo obiettivo del Consorzio è acclarato, e consiste nella presa in gestione del Porto di Pila e degli sviluppi ad esso collegati. Una gestione che i membri del Consorzio sostengono di poter svolgere dal punto di vista di chi il mondo della pesca lo rappresenta.


La candidatura del Consorzio alla gestione del porto sarebbe motivata da “una chiara idea di sviluppo di tutta l’area portuale”.


Sulla "Voce" di mercoledì 28 marzo l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl