you reporter

La ricetta

Vellutata di asparagi al limone: ricetta detox di primavera

Volete gettarvi alle spalle i sensi di colpa per aver ecceduto nel consumo di uova di cioccolato e colomba? Allora questa ricetta a base di asparagi fa decisamente al caso vostro.

Vellutata di asparagi al limone

Volete gettarvi alle spalle i sensi di colpa per aver ecceduto nel consumo (tanto sconsiderato quanto appagante) di uova di cioccolato e colomba? Allora questa ricetta a base di asparagi fa decisamente al caso vostro.


Una ricetta detox dalla A alla Z, perché da realizzare con gli ingredienti dal potere disintossicante, drenante e depurante per eccellenza: gli asparagi.

Gli asparagi, di stagione tra i mesi di aprile e maggio, sono ricchi di fibre, vitamina C, carotenoidi e sali minerali ed hanno la caratteristica di stimolare l'appetito, oltre ad essere depurativi e diuretici

La vellutata di asparagi e limone vi sorprenderà per il suo gusto delizioso e il suo profumo invitante, ma soprattutto per la sua capacità di saziarvi con leggerezza!

Ingredienti:

  • 2 mazzi di asparagi
  • 2 cipolle gialle
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 1 limone
  • Formaggio grattugiato
  • Olio evo qb
  • Pepe qb
     

Procedimento:

  1. Pulite gli asparagi, lasciandone da parte alcuni per la decorazione del piatto, e tagliate grossolanamente la cipolla.
  2. In una pentola larga fate rosolare le cipolle con un filo d’olio e, quando saranno dorate, aggiungete gli asparagi.
  3. Coprite tutti gli ingredienti con il brodo e portate a bollore.
  4. Nel frattempo in un pentolino fate bollire dell’acqua e fate cucinare per pochi minuti gli asparagi che avete tenuto precedentemente da parte. Scolateli sotto l’acqua fredda e, per mantenere intatto il loro colore verde brillante, immergeteli in una bacinella con acqua e ghiaccio.
  5. Quando gli asparagi fatti cucinare nel brodo saranno soffici, passateli con il minipimer: salate, pepate e unite anche il succo di mezzo limone e una manciata di parmigiano grattugiato.
  6. Versate la vellutata nelle ciotole e guarnite con le punte di asparagi, la buccia grattugiata del limone e una spolverata di pepe.


Buon appetito!

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl