you reporter

Il dolce

Torta mimosa senza glutine

La torta mimosa senza glutine è la variante più leggera del classico dolce dedicato alla Festa della Donna: provate la ricetta, è strepitosa!

Torta mimosa senza glutine

Torta mimosa

Ingredienti per quattro/sei persone:

per due pan di spagna:

  • 600 gr di farina di riso
  • 60 gr di amido di riso
  • 180 gr di tuorli
  • 720 gr di uova intere
  • 600 gr di zucchero semolato
  • Buccia grattugiata di un'arancia

per la crema pasticcera:

  • 400ml di latte
  • 100ml di panna fresca
  • 120 gr di zucchero semolato
  • 125 gr di tuorli
  • 20 gr di amido di riso
  • 20 gr di amido di mais
  • Buccia grattugiata di mezza arancia

decorazioni:

  • 100 ml di panna fresca
  • Colorante alimentare giallo
     

Preparazione

Preparare i due pan di spagna, montare con le fruste elettriche 90 grammi di tuorli con 360 grammi di uova intere e 300 grammi di zucchero, ottenendo un composto spumoso. Incorporare alle uova, montare 300 grammi di farina di riso, 30 grammi di amido di riso e la buccia d'arancia, mescolando delicatamente senza far smontare le uova.

Mettere l'impasto in uno stampo del diametro di 20 centimetri, coprirlo con la carta alluminio e cuocere al forno pre-riscaldato a 170 gradi centigradi per 30 minuti. Passati 20 minuti, togliere la carta alluminio ed ultimare la cottura.

Lasciar raffreddare. Ripetere l’operazione per due volte ottenendo due pan di spagna.

Preparare la crema pasticcera, mettere a bollire il latte e la panna. Nel frattempo montare i tuorli con lo zucchero e aggiungere gli amidi e la buccia di arancia. Versare il composto nel latte e panna, mescolare con una frusta fino a quando la crema si stacca dai bordi, versare in un recipiente, coprire con la pellicola trasparente a contatto e lasciar raffreddare.

Preparare ora la bagna facendo bollire l'acqua con lo zucchero di canna, poi lasciar raffreddare e aggiungere il succo d'arancia. Iniziare a comporre la torta, rifilare i bordi e la calotta dei pan di spagna, dividerli poi a metà.

Fare tre strati, alternandone uno di pan di spagna, inumidito dalla bagna e uno di crema pasticcera.

All'ultimo strato, rivestire tutta la torta con la panna montata colorata di giallo e coprirla con l'ultimo pan di spagna.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl