you reporter

Carabinieri

Cocaina addosso e a casa, arrestato

In manette tunisino di 24 anni, arrestato al lido di Pomposa per spaccio di droga

50072

Arresto da parte dei Carabinieri (foto d'archivio)

Cocaina addosso e a casa. Droga già confezionata e pronta ad essere spacciata. E' finito in manette Ceikh Mohamed Basse, tunisino di 24 anni arrestato dai carabinieri di Comacchio al lido di Pomposa, poco dopo il confine con il Polesine.

I nordafricano è stato fermato giovedì scorso dai carabinieri di Comacchio al lido di Pomposa. Il tunisino aveva con sè 23 dosi di cocaina già confezionate e pronte per essere smerciate. I carabinieri hanno poi deciso di controllare l'abitazione del 24 enne, ed è a questo punto che sono spuntati altri 96 grammi di cocaina e un grammo di hashish. Inoltre un bilancino di precisione ed altro materiale per confezionare le dosi di droga. Infine recuperati anche 2.170 euro in contanti, probabile incasso dello spaccio della droga.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl