you reporter

Carabinieri

Ruba la posta e preleva 2.500 euro in banca

Beccata la 37enne accusata di truffa e sostituzione di persona. Dopo il furto della posta si era fatta consegnare denaro dalla banca

Le ruba il numero di conto corrente, si sostituisce a lei e si fa consegnare dalla banca 2.500 euro. E' stata denunciata dai carabinieri di Polesella una donna di 37 anni residente ad Asti, accusata di sostituzione di persona e truffa.

Il colpo risale allo scorso gennaio, la 37enne aveva sottratto dalla cassetta della posta di una donna di Polesella una busta contenente una comunicazione bancaria sulla quale, oltre agli altri dati personali, era riportato il numero di conto corrente. Utilizzando quel documento, la truffatrice si è presentata allo sportello della banca chiedendo alla cassiera di prelevare la somma di 2.500 euro, appropriandosi così del denaro. 

La titolare del conto, venuta a conoscenza del prelievo fraudolento, ha sporto denuncia ai carabinieri di Polesella che a termine delle indagini sono riusciti ad identificare la truffatrice, nel frattempo arrestata per analoghi fatti portati a termine in provincia di Pavia. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl