you reporter

Badia Polesine

Si spera ancora di trovare Luca dopo giorni dalla scomparsa

E' passata più di una decina di giorni da quando non si hanno più notizie di Luca Maniezzo, scomparso il 27 marzo scorso, da Badia. Le ricerche sono state sospese da giorni, ma familiari e amici non hanno perso le speranze.

Si spera ancora di trovare Luca

Non si cerca più, ma famiglia e amici non hanno perso le speranze. Da giorni sono state sospese le ricerche di Luca Maniezzo, 51 anni, di Badia Polesine, scomparso ormai dal 27 marzo scorso. Infatti, non hanno dato esito le attività per cercare di trovare l’uomo, dopo l’allarme lanciato dalla compagna, che aveva denunciato la scomparsa ai carabinieri.

Anche i sommozzatori avevano scandagliato l’Adige, nel tentativo di trovare tracce di Luca. Le ricerche, peraltro, erano scattate immediatamente. La segnalazione era arrivata anche sui gruppi facebook che riguardano Badia Polesine.

Nei commenti lasciati dagli utenti, parole di incredulità. Le forze dell’ordine avevano creato il centro operativo per le ricerche nel parcheggio dell’ex Mercatone Uno, in via Ca’ Mignola Nuova e di fronte al supermercato Lidl. Era questo il luogo in cui, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe stato rilevato l’ultimo segnale del cellulare del 51enne. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl