you reporter

La rassegna

Cultura e shopping, la scommessa è vinta

Si è concluso il ciclo di incontri con l’autore in Fattoria: bilancio più che positivo.

Cultura e shopping, la scommessa è vinta

Si è concluso alla grande il primo ciclo di “Incontri con l’autore in Fattoria”, che ha aperto una nuova ed inedita “esperienza culturale” all’interno del centro commerciale di Borsea nella nuova sala espositiva sorta in un negozio sfitto.

La scommessa è stata dunque vinta dagli organizzatori: Athesis con il Museo veneto di fotografia, il comune e le collaborazioni del Circolo di Rovigo, Autori Polesani, ViviRovigo, il circolo culturale Arti decorative e la Rete Sociale e culturale.

Dal taglio del nastro, sabato 17 marzo, si sono tenute presentazioni di libri e mostre fotografiche di qualità - tra cui Aqua e Tera dell’archivio del Museo veneto di fotografia e “Un altro sguardo” di Valentina Cavaliere, tutt’ora in corso fino a sabato - con una partecipazione di pubblico variegato, secondo gli auspici della scrittrice Angioletta Masiero, che ha curato le presentazioni letterarie: “Portare la cultura in mezzo alla gente, fuori dagli spazi canonici, perché l’importante è fare cultura”.

Protagonista dell’ultimo incontro di sabato è stato Francesco Murana, ex guardia carceraria e poi sacerdote da 31 anni, scrittore di racconti (“Il segreto del terzo millennio” ha vinto un concorso letterario di Radio Rai e Corriere della sera) e cantautore (ha pubblicato il cd “In cinque mosse”, di cui ha scritto testi e musiche), con il suo primo romanzo “Il ritorno di Elia”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Speciali: energia
speciali : meraviglie del delta

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl