you reporter

Comacchio

Droga nel rave party bloccato dai carabinieri

Ketamina, ecstasy e hashish al rave party bloccato dai carabinieri. Arrestato pusher che ha aggredito con calci e pugni i carabinieri durante i controlli. Denunciati altri 14 giovani.

Droga nel rave party bloccato dai carabinieri

Ketamina, ecstasy e hashish al rave party bloccato dai carabinieri. Arrestato pusher che ha aggredito con calci e pugni i militari durante i controlli. Denunciati altri 14 giovani.

I carabinieri hanno bloccato l’ennesimo rave party abusivo in località Fosse, nel Comacchiese, nella notte tra sabato e domenica, denunciando 14 giovani e arrestando un pusher che si sarebbe opposto con violenza ai loro controlli.

Il tutto è nato dalle segnalazioni fatte al 112 da parte di alcuni automobilisti che, in transito sulla Ferrara-mare, hanno visto verso la mezzanotte una decina di ragazzi percorrere a piedi la strada, all’altezza di Migliarino. Giunta sul posto, la pattuglia dei carabinieri ha individuato il gruppetto e chiesto ai ragazzi come mai si trovassero a quell’ora su quella strada. Erano di ritorno da una festa nella zona di Comacchio.

Insospettiti, i militari hanno avvisato la centrale operativa della compagnia di Comacchio che ha subito organizzato un servizio di controllo nelle zone che, oltre il ponte di ferro, si dirigono verso Anita. E proprio in quelle aree, verso le 3 di notte, in località Fosse, all’altezza del Canale Circondariale Gramigna Fosse, in un’area agreste, i militari hanno individuato un gruppo di giovani che dava vita a un rave party illegale.

Durante i controlli dei partecipanti, uno di loro, F.Z., italiano di 20 anni, è stato arrestato in flagranza per i reati di manifestazione non autorizzata, resistenza e lesioni personali aggravate a pubblico ufficiale, invasione di terreni o edifici e di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente. In suo possesso sono stati trovati infatti di 10 grammi di ketamina suddivisa in 11 dosi preconfezionate. Il giovane, durante le operazioni di perquisizione, ha opposto resistenza attiva nei confronti dei militari, aggredendoli con calci e pugni.

I carabinieri hanno anche denunciato un giovane italiano di 24 anni poiché trovato in possesso di 5 grammi di hashish e di 1 bilancino di precisione, nonché un altro italiano coetaneo, trovato in possesso di 6 pasticche di ecstasy, di 1 grammo di ketamina e ancora di 0,80 grammi di Mdma.

Inoltre, 12 persone sono state denunciate a piede libero  per invasione di terreni.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl