you reporter

Istruzione

Benvenuti, studenti dal mondo

Il sindaco Massimo Bergamin ha ricevuto questa mattina a palazzo Nodari i ragazzi ospiti di Intercultura. “E’ con gioia che vi do il benvenuto a Rovigo. Vi auguro di portarvi questa esperienza sempre nel cuore”. Queste le parole che il primo cittadino ha dedicato ai ragazzi ospiti della settimana di scambio organizzata da Intercultura di Rovigo.

Il sindaco, affiancato dagli assessori alla cultura Alessandra Sguotti e ai gemellaggi Susanna Sgarbo, si è soffermato sul significato di queste iniziative, sull’importanza di vivere momenti di scambio con realtà e culture diverse e sugli aspetti belli della nostra città e del nostro territorio, che i ragazzi avranno modo di visitare in questi giorni.

Per il terzo anno consecutivo il centro locale di Intercultura ha organizzato la cosiddetta settimana di scambio, iniziata sabato e che si concluderà domenica: 10 giovani adolescenti provenienti da paesi come Giappone, Usa, Thailandia, Russia, Cina, Argentina, Brasile, Serbia e Cile sono in città per conoscere Rovigo ed il territorio limitrofo, ospiti di diverse famiglie volontarie sotto la guida dei volontari di Intercultura.

Questi studenti partecipano già ad un programma annuale di studio in Italia con Intercultura e vivono dallo scorso settembre in altre zone d’Italia. Il tema scelto per quest’anno è “Un mondo di colori” e l’evento, patrocinato dal comune, ha un programma ricco di attività, tra le quali una visita guidata di Rovigo in bicicletta, grazie alla collaborazione con la Fiab, una gita nel Delta del Po ed una sui Colli Euganei.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl