you reporter

Il caso

Uomo scompare, ricerche a tappeto nel Delta

Graziano Carisi, 54enne di Chioggia, non è tornato al lavoro

Uomo scompare, ricerche a tappeto nel Delta

E’ scomparso da Chioggia, dove abita, ma ha parenti nel Delta e si cerca anche lì. Avrebbe dovuto tornare al lavoro proprio oggi, lunedì 9 aprile, dopo sei mesi di malattia ed invece, Graziano Carisi, 54 anni, residente in calle Doria, a Chioggia, al lavoro non è mai arrivato.

L’uomo, infatti, ha fatto perdere le proprie tracce ed è tuttora ricercato dai carabinieri dopo la denuncia di scomparsa da parte dei familiari. Carisi, che lavora alla Enichem di Marghera, era atteso al rientro al lavoro e per il turno al quale era stato assegnato avrebbe dovuto salire sull’autobus della Linea 80 che passa per via Naccari alle 6.15 del mattino, solo che, a quanto pare, su quel pullman l’uomo non è mai salito.

Il 54enne aveva lasciato il borsello con il telefono a casa sopra il tavolo e proprio per questo il fratello, che lavora a Marghera, ha raggiunto con l’auto la fermata della corriera nei pressi della fabbrica ma dell’uomo nessuna traccia. A quel punto, preoccupati, i familiari hanno dato immediatamente l’allarme, denunciandone la scomparsa ai carabinieri e chiedendo anche aiuto sui social locali. 

I carabinieri di Chioggia hanno esteso le ricerche a tutta la provincia di Venezia ed allertato anche i comandi delle province limitrofe, tra cui quella di Rovigo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl