you reporter

Delta del Po

Il rave party con la ketamina finisce con un arresto per spaccio

La festa non autorizzata tra sabato e domenica nelle valli di Comacchio, tra alcol e droga, è finita con un arresto per spaccio e manifestazione non autorizzata e altre denunce. Nel rave party girava di tutto: dall'hashish, alla ketamina, all'mdma, all'ecstasy.

Il rave party con la ketamina finisce con un arresto per spaccio

Era già successo lo scorso marzo e pare che il trend di rave party con droga nella Valli di Comacchio non si sia fermato. Un’altra festa non autorizzata è stata bloccata tra sabato 7 e domenica 8 aprile, dai carabinieri di Comacchio.

Uno dei partecipanti, F. Z. di 30 anni, è stato arrestato dai carabinieri perché trovato con 10 grammi di ketamina in 11 dosi preconfezionate.

Il giovane ha anche aggredito i carabinieri e nel processo per direttissima ha dovuto rispondere di detenzione di stupefacenti ai fini dello spaccio, di manifestazione non autorizzata e di resistenza a pubblico ufficiale.

Il blitz dei carabinieri nel casolare abbandonato a Comacchio è partito grazie all'allarme di alcuni automobilisti che attorno alle 3 di notte di domenica 8 aprile hanno visto dei ragazzi camminare sulla Ferrara-mare. Erano all'altezza di Migliarino.

Denunciati anche due ragazzi italiani di 24 anni, trovati in possesso di 5 grammi di hashish e di un bilancino di precisione, ma anche di 6 pasticche di ecstasy, di 1 grammo di “ketamina” e di 0,80 grammi di “mdma”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl