you reporter

Polesella

Addio Mario Chiarion, anima del paese

Si è spento a 78 anni l'artista ed ideatore delle Soffitte in piazza. Il sindaco: "I semi che ha gettato resteranno vivi per sempre".

Addio Mario Chiarion, anima del paese

Polesella piange Mario Chiarion. Il pittore, nonché animatore di numerosi eventi in paese, si è spento l'altro giorno, a 78 anni. Lascia la moglie Cristina e il figlio Leonardo, oltre a due nipoti, un fratello e una sorella.

Mario Chiarioni era molto noto in paese. Sia per le sue qualità umane ed artistiche, che per il grande impegno profuso a favore della vita sociale della località rivierasca: era stato, infatti, tra i fondatori del locale Circolo degli Artisti e aveva ideato la rassegna Soffitte in piazza, che ogni prima domenica del mese anima il centro di Polesella con bancarelle e mercatini.

"Perdiamo un grande artista, animatore culturale della nostra Polesella - il commento del sindaco Leonardo Raito - ma anche una persona per bene, sempre misurata, capace di collaborare, dialogare e confrontarsi con tutti. Mancherà a noi tutti, ma i semi che ha gettato resteranno vivi per sempre".

I funerali di Mario Chiarioni si terranno domani, giovedì 12 aprile, alle 15.30, nella chiesa di Polesella. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl