you reporter

Il progetto

Rovigo capitale della cultura, il Cur sostiene la candidatura

Lettera del presidente Venturini al sindaco. Bergamin: “Potrà essere un volano di crescita a 360 gradi per la città”.

Rovigo capitale della cultura, il Cur sostiene la candidatura

Il Cur aderisce al progetto Rovigo Capitale della cultura 2021 e sostiene la candidatura del capoluogo del Polesine.

Il tutto, è scritto nero su bianco in una lettera inviata dal presidente Mauro Venturini al sindaco Massimo Bergamin, dove è riportato “l’impegno a sostenere la candidatura nelle forme e modalità che saranno successivamente concordate sulla base delle azioni previste nel programma e a garantire il massimo supporto al progetto in termini di coinvolgimento dell’istituzione, ente, associazione rappresentata in ogni fase della sua realizzazione”.

Il sindaco, dal canto suo, ringrazia il presidente Venturini per condividere questo grande e importante progetto. “La nostra città e il nostro territorio - afferma il sindaco - hanno tutte le potenzialità necessarie al raggiungimento di questo obiettivo. Abbiamo una grande rete museale, due conservatori statali e tante realtà culturali, e non solo, di grande prestigio, che possono dare nuovo impulso di sviluppo. Per questo serve un programma strategico condiviso con tutte le eccellenze presenti. La cultura può essere da volano per una crescita a 360 gradi, che comprende i settori economici, sociali, artistici, commerciali e turistici del Polesine”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Speciali: energia
speciali : meraviglie del delta

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl