you reporter

Via Tasso

Prigionieri di polvere, buche e allagamenti

La protesta di 24 famiglie: asfaltare questo tratto di strada

Polvere, allagamenti quando piove, buche e degrado. I residenti di due condomini di via Tasso chiedono che il Comune intervenga per asfaltare e sistemare il tratto di strada che collega la via con l’area retrostante il nuovo supermercato Interspar sorto in viale Porta Adige nel punto dove c’era la vecchia piscina Baldetti.

Sono 24 le famiglie delle due palazzine Ater che lamentano una incuria che dura da anni, ma che "è peggiorata da quando i mezzi pesanti al lavoro nel cantiere del supermercato hanno peggiorato le condizioni della strada". La protesta, nei mesi scorsi, è stata inoltrata anche nei confronti della giunta comunale, “chiediamo che qualcuno intervenga per asfaltare questo tratto di strada.

Quando piove si allaga tutto e non è nemmeno possibile utilizzare il cancello principale per entrare nello spazio antistante i condomini. Se non piove la polvere diventa insopportabile, per non parlare delle buche. Spesso poi l’area è utilizzata come parcheggio selvaggio per chi deve andare al supermercato". Della cosa ci è anche interessata la consigliere comunale del Pd Giorgia Businaro: "Chiederemo al Comune di modificare il regolamento sui ripristini delle pavimentazioni stradali per far sì che chi danneggia una strada col passaggio di mezzi pesanti, debba poi riparare".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl