you reporter

Economia

Dalla Camera di Commercio 3,5 milioni di euro alle imprese

L'ente delta-lagunare ha chiuso il bilancio 2017 in positivo. Avanzo di 1,3 milioni di euro.

Dalla Camera di Commercio 3,5 milioni di euro alle imprese

La Camera di Commercio di Rovigo

Con 3,5 milioni destinati alle imprese del territorio e un avanzo economico di 1,3 milioni la Camera di Commercio Venezia Rovigo Delta Lagunare chiude in positivo il bilancio 2017.

Nell’ultimo anno l’ente ha maturato delle plusvalenze dovute alla razionalizzazione delle società partecipate e alla cessione di alcune di esse come la Nicelli spa, A4 Holding e l’Autostrada Serenissima. Sul piano patrimoniale la Camera di Commercio Delta Lagunare ha registrato un incremento della liquidità dato dall’anticipo ricevuto per la cessione della sede in centro storico a Venezia, che si completerà nel corso del 2018.


“Anche se la gestione degli oneri correnti si è chiusa in negativo, è importante sottolineare che rispetto allo scorso anno è migliorata di quasi un milione di euro - dichiara Giuseppe Fedalto, presidente della Camera di Commercio delta lagunare - Grazie al continuo processo di razionalizzazione avviato dall’ente siamo riusciti comunque a chiudere in positivo il bilancio e a riversare circa il 20% delle nostre risorse sul territorio che conta 119.688 imprese attive di cui 89.956 a Venezia e 29.732 a Rovigo".

"Abbiamo, inoltre, perseguito la nostra attività di sostegno alle due aziende speciali di proprietà dell’ente Aspo Chioggia e Azienda Speciale Mercati di Lusia e Rosolina", conclude Fedalto.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Speciali: energia
speciali : meraviglie del delta

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl