you reporter

Comacchio

Minacciato dai coetanei tramite WhatsApp

Tre ragazzini di 13 anni denunciati dai carabinieri.

Minacciato dai coetanei tramite WhatsApp

Carabinieri

Ragazzino minacciato e insultato tramite whatsapp da tre coetanei. Sono intervenuti i carabinieri di Comacchio, allertati dai genitori del 13enne che hanno denunciato per ingiurie e minacce tre suoi coetanei. 

Il ragazzino, negli ultimi giorni, aveva ricevuti alcuni video, tramite WhatsApp, dove i suoi coetanei lo insultavano e lo minacciavano pesantemente, forse a causa di uno screzio precedente. I genitori del 13enne, preoccupati per il tenore delle offese e delle minacce, si sono rivolti ai carabinieri che hanno subito preso provvedimenti. I tre minore sono stati denunciati.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl