you reporter

Tragedia

Morto in moto a 59 anni, Porto Viro in lutto

Renzo Mischiatti, 59 anni, morto oggi pomeriggio in uno schianto sulla Romea, faceva l'infermiere e l'oss a Villa Tamerici. Lascia un giovane figlio, Lorenzo e la moglie, Marzia. Porto Viro in lutto, era molto amato e conosciuto.

Morto in moto a 59 anni, Porto Viro in lutto

La foto dell'incidente (foto da Estense.com)

Aveva 59 anni, Renzo Mischiatti, morto questo pomeriggio in uno schianto con la sua moto, sulla Romea. Il portovirese, infermiere, ora operatore socio sanitario a Villa Tamerici, era noto in città come una persona molto affidabile, una brava persona.

La sua vita si è interrotta la strada maledetta, all'altezza di Bosco Mesola, al chilometro 51, oggi pomeriggio 27 aprile, intorno alle 18,50, si è schiantato contro una Fiat Tipo bianca ed è finito fuoristrada.

La moto, una Yamaha, viaggiava in direzione di Venezia, così come una Fiat Tipo di colore bianco, condotta da un uomo di 71 anni. All'improvviso, in zona industriale di Bosco Mesola, vicino a C.a.s.a. Mesola, la vettura ha rallentato per svoltare a sinistra e imboccare una stradina laterale. Proprio in quell'istante la due ruote stava effettuando il sorpasso.

La Fiat ha completato la svolta e il centauro non ha potuto evitare l’impatto ha sterzato e ha perso il controllo del mezzo finendo  fuori strada. All’arrivo del 118 il centauro era già deceduto.

Sul posto i carabinieri, ambulanza e automedica, e vigili del fuoco.

Renzo lascia un figlio giovanissimo, Lorenzo e la moglie Marzia

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl