you reporter

Il caso

Muore durante un'escursione, il cane lo veglia per ore

La vittima è un uomo di Copparo, i soccorritori sono riusciti a trovare il suo corpo grazie ai guaiti del suo cane.

Muore durante un'escursione, il cane lo veglia per ore

Il suo cane è rimasto a vegliarlo per ore. E' solo grazie ai suoi guaiti se alla fine i soccorritori sono riusciti a trovarlo in mezzo al bosco. Ma ormai era troppo tardi, per Davide Montanari, 53 anni originario di Copparo, non c'erano più speranze.

L'uomo era nella zona di Sambuca Pistoiese per un'escursione. Domenica era partito poco dopo mezzogiorno per percorrere da solo un sentirero in mezzo ai boschi, assieme al suo cane Alba, un pastore bergamasco. Ma poi non era più rietrato, e i familiari, preoccupati, hanno lanciato l'allarme.

Sul posto sono giunti una squadra del Soccorso Alpino toscano, i volontari della Croce Verde di Sambuca,i  carabinieri e i vigili del fuoco di San Marcello che hanno subito iniziato le ricerche nella zona tra Canal di Sasso e Posola.

Sono stati i guiati disperati del cane a guidare gli agenti verso il punto dove l'escursionista si era accasciato a terra. Probabilmente l'uomo è rimasto vittima da un malore improvviso, e il suo cane lo ha vegliato per ore, abbaiando per chiedere aiuto.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl