you reporter

Il festival

Rovigoracconta chiude a 50mila

Un’edizione da record, la più partecipata della storia della kermesse letteraria. Signorini: “Ho visto la mia città piena di energia ed entusiasmo”. E si pensa già al 2019.

Rovigoracconta chiude a 50mila

Foto di Luca Boaretto e Roberto Ragazzoni

E’ stata un’edizione record. Il cui successo è andato persino oltre le più rosee previsioni della vigilia, totalizzando la bellezza di 50mila presenze in centro città. Insomma, Rovigo così piena non si vedeva da un bel po’. E Rovigoracconta ha fatto ancora una volta centro.

Del resto, erano davvero illustri gli ospiti che hanno animato le piazze e le sale, per un grandissimo successo di pubblico. Folle di persone sono giunte anche da fuori regione per assistere ai 70 incontri del Festival che ha portato in città circa 50mila presenze. Sono stati un enorme successo anche i 24 incontri dedicati ai bambini e alle famiglie, vera novità della quinta edizione. Più di 70 i volontari formati per l’evento, alcuni inseriti tramite il progetto scolastico di alternanza scuola-lavoro.

E Mattia Signorini, direttore artistico del festival, canta vittoria: “Per noi questa quinta edizione era un traguardo importante. Quando è nato Rovigoracconta, con Sara Bacchiega ci chiedevamo se il festival sarebbe arrivato a cinque anni, e come sarebbe stato. La risposta l’abbiamo avuta dalle persone. E’ stata l’edizione più luminosa, più partecipata e più grande di sempre, con persone venute da tante regioni diverse. Ho visto la mia città sempre così piena, con un’energia e un entusiasmo che si respiravano dappertutto”.

Sara Bacchiega, direttore artistico eventi per bambini e famiglie, aggiunge: “Rovigoracconta chiude la sua quinta edizione con un’energia positiva strabiliante, con una partecipazione di giovani, in primis bambini e famiglie, che era da tanto tempo che la città non vedeva. Migliaia, infatti, i bambini che hanno preso parte alle tante iniziative. Il salto di successo fatto con questa edizione ci motiva sicuramente ad arricchire per il futuro un programma attento ai piccoli e alle famiglie”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: la foto di classe

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl