you reporter

Veneto

I profughi bloccano la strada per protesta

Disagi al traffico a Bovolone, intervengono i carabinieri

I profughi bloccano la strada per protesta

I profughi bloccano la strada per protesta. E' successo lunedì scorso a Bovolone, in provincia di Verona ma poco lontano dai confini polesani.

Oltre 50 richiedenti asilo, ospitati in una struttura di Bovolone, hanno occupato la strada Bovolone-Cerea per protestare contro l'eccessivo affollamento della struttura e i lunghi tempi per ottenere la documentazione che permetterebbe loro di lavorare.

I migranti hanno così occupato la sede stradale creando non pochi disagi al traffico. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che sono riusciti a far rientrare la protesta e a spostare il confronto all'interno della struttura di accoglienza, lasciando così libera la strada. Numerose le lamentele e le proteste da parte di automobilisti per i disagi subiti.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl