you reporter

Rovigo

Denunciano i vicini per stalking e abbandonano l'abitazione

Insulti e intimidazioni erano all'ordine del giorno

Denunciano i vicini per stalking e abbandonano l'abitazione

La convivenza tra vicini può essere difficile, talvolta impossibile. Lo sa bene una giovane coppia della provincia di Rovigo,  che non solo ha denunciato per stalking la coppia di coniugi che abitano nella villetta fianco la loro abitazione, ma si sono anche trasferiti altrove, ormai esasperati dalla situazione.Tutto parte nel 2015, quando i giovani sposini costruiscono un muretto, fianco l’abitazione dei vicini. E’ questo l’inizio di un incubo: quel muro di mattoni non era ben visto, e nonostante i tentativi di placare gli animi, la situazione è degenerata.

 I due giovani, infatti, hanno tollerato i bisogni di cani e gatti dei vicini, l’allarme che suonava sempre alla stessa ora notturna per ‘infastidirli’ , e l’accusa di ‘assassino’ per aver inavvertitamente investito il gatto della coppia di adulti.Cartelli di insulti fuori dal cancello, atti intimidatori e offese erano ormai all’ordine del giorno. Una situazione insopportabile, che ha portato i due giovani a denunciare i vicini, e abbandonare la casa  nonostante ci sia ancora il mutuo da pagare.

 

 

 

 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl