you reporter

Rovigo

Il Comune elimina i pulmini per i ragazzi delle medie

Gli studenti dovranno utilizzare il trasporto pubblico locale, "si risparmierà"

49231

Dimenticato dentro lo scuolabus

Il Comune di Rovigo rivede il trasporto scolastico e taglia lo scuolabus per i ragazzi delle scuole medie. La misura decisa dalla giunta comunale di palazzo Nodari rientra nel quadro della razionalizzazione del trasporto scolastico, cosa che porterà ad un risparmio di spesa di 180mila euro. 

Nella delibera propedeutica al bando di gara relativo al servizio di trasporto scolastico è infatti previsto il mantenimento del servizio con pulmini per i bambini delle elementari, i ragazzi delle medie invece dovranno utilizzare il trasporto pubblico locale (autobus di linea). E proprio a questo scopo il gestore del trasporto pubblico locale dovrà studiare percorsi ad hoc per favorire l'accesso degli studenti negli istituti medi. Secondo l'assessore Susanna Garbo con il trasporto pubblico le famiglie degli studenti potranno risparmiare sul costo del servizio. La razionalizzazione include anche l’esclusione di 7 bambini degli asilo nido.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl