you reporter

La vostra Voce

Brindisi e allegria nei bar di San Bellino

L'unica frazione è Presciane, dove esistono alcune importanti realtà produttive come il florovivaismo Tasso e la falegnameria Fava

Continua il nostro viaggio nei paesi, penultima puntata per quanto riguarda il comune di San Bellino.

Conosciamo meglio il bar "Colorado Cafè", che si trova alla stazione di servizio Repsol ed è gestito dalla lendinarese Patrizia Chinaglia.

C'è un ospite d'onore che si è fermato qui a fare carburante e sorseggiare un caffè: è l'ex campione di calcio Roberto Baggio, Pallone d'oro nel '93, che ha giocato con Vicenza, Fiorentina, Juventus, Milan, Bologna, Inter e ha chiuso la carriera nel Brescia. Il "Divin Codino" vicentino a volte va a caccia nel Delta del Po o a trovare gli amici a Firenze e percorre anche la Transpolesana.

In centro a San Bellino, invece, il bar Centrale ha gli occhi a mandorla con la gestione di Paolo e Lina, che fanno divertire i clienti tra aperitivi a tema e serate al karaoke.

L'unica frazione è quella di Presciane. Una comunità che vanta un piccolo gioiello: la chiesa dedicata a Santa Margherita. Tante le celebrazioni eucaristiche importanti, officiate da don Pierantonio Castello, arrivato qui nel 1989.

Tra le attività commerciali, da ricordare sicuramente il florovivaismo della famiglia Tasso (che ha aperto ufficialmente i battenti nel 1989) e la falegnameria di Celso Fava, che continua l'attività della dinastia e ha ereditato l'antico mestiere da papà Noris e nonno Celio.

Sulla "Voce" di sabato 19 maggio due pagine intere con foto e interviste.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Speciali: energia
speciali : meraviglie del delta

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl