you reporter

Elezioni

Chiuse le urne: al via lo spoglio. Le affluenze definitive

A Porto Tolle al voto il 64,33%. Affluenza più bassa a Trecenta (57,45%). Nelle 25 sezioni di Adria affluenza al 58.64%, per 10.003 persone al voto. Prima sezione scrutinata ad Adria: avanti Beltrame e Cavallari.

Seggi Elettorali Politiche 13

Seggi Elettorali Politiche 0

Alle 23 in punto hanno chiuso i seggi nelle sezioni elettorali allestite ad Adria, Porto Tolle e Trecenta, dove oggi si è votato per scegliere il nuovo sindaco. Operazioni regolari ovunque: non si sono registrate nemmeno particolari code. Immediatamente è iniziato lo spoglio delle schede, che proseguirà fino a tarda notte.

A Trecenta ha votato il 57,45% degli aventi diritto, pari a 1.372 persone. Un dato in calo dell'11,5% rispetto a cinque anni fa, quando l'asticella dell'affluenza arrivò a toccare quota 68,95%. 

Più alta, invece, l'affluenza a Porto Tolle dove si è recato alle urne il 64,33% degli 8.504 aventi diritto al voto. Si tratta di 5.470 elettori. Il primo seggio scrutinato, Bonelli, vede Bellan (Pd) avanti per 62-21 su Pizzoli (centrodestra).

Nelle 25 sezioni di Adria affluenza al 58.64%, per 10.003 persone al voto. Scrutinata già la prima sezione, quella dell'ospedale: 14 schede in tutto. Conduce Beltrame (Fi-Lega) per 5 voti davanti a Cavallari (Pd, Bobosindaco e alleati) con 4. Due voti per Barbierato (Ibc). Uno a testa per Suman (M5s), Furlanetto (Fdi) e Veronese (Adria domani).

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Speciali: energia
speciali : meraviglie del delta

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl