you reporter

Politica

Il Pd di Rovigo dice ok a Virna, dem spaccati in due

Il coordinamento comunale approva l’ingresso nel cda di Asm spa

Il Pd di Rovigo dice ok a Virna, dem spaccati in due

Il Pd di Rovigo è altra cosa dal Pd polesano, o comunque dall’attuale segreteria provinciale. O viceversa. Insomma il Pd in provincia di Rovigo non riesce a marciare unito. E se alcuni dirigenti provinciali sostengono una linea, ad esempio il no all’ingresso di esponenti Pd nel cda di Asm spa, i vertici dem del circolo di Rovigo dicono il contrario. Forse non saranno due partiti in uno, ma di certo due gruppi che ormai parlano linguaggi diversi.

Il coordinamento comunale di Rovigo del Pd, guidato da Tosca Malagugini, riunitosi martedì scorso, ha infatti approvato un documento dove si approva l’ingresso di Virna Riccardi, segretario del Pd di Rovigo centro, nel cda Asm spa. “Il coordinamento comunale - dice il documento dem - ritiene che l’indicazione di un componente di minoranza nel nuovo consiglio di amministrazione di Asm spa, partecipata dal Comune di Rovigo, sia di pertinenza politica dell’unione comunale di Rovigo. Il Pd di Rovigo rivendica il diritto-dovere di partecipare alla vita politica ed istituzionale della città non solo continuando a svolgere il proprio ruolo di opposizione ma assumendosi anche la responsabilità di indicare negli organi di gestione delle società partecipate persone competenti e capaci”.
Insomma una copertura politica alla scelta di Virna Riccardi. Il Pd di Rovigo poi annuncia che “con la ripresa autunnale il Pd rodigino assumerà iniziative programmatiche concrete, per incontrare ed ascoltare cittadini, associazioni e categorie professionali ed economiche per condividere con essi idee e progetti che possano contribuire a far crescere Rovigo e a far recuperare nuova centralità politica al Partito Democratico”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl