you reporter

Rovigo

Operaie a casa, imprenditore in Porsche

La Uiltec segnala il caso delle 13 lavoratrici del settore tessile

Operaie a casa, imprenditore in Porsche

Operaie licenziate, imprenditore irreperibile, e avvistato al mare in Porsche. A segnalare l'assurda situazione è la Uiltec di Rovigo che evidenzia l'ennesima crisi del settore tessile. E' Carlo Ronzino a segnalare il comportamento del'imprenditore dell'azienda "Stireria Lucia Srl di Guarda Veneta che occupava 13 lavoratrici.

Come sindacato ci eravamo prestati a cercare ogni soluzione possibile per poter permettere all’azienda di rimanere sul mercato e salvare l’occupazione. A fronte di ciò l'imprenditore si è reso irreperibile costringendo le lavoratrici a dare le dimissioni per giusta causa poiché da molto tempo non venivano pagate.

Irreperibilità che in questa fase è probabilmente tesa ad avere il tempo necessario per intestare ad altri i propri beni onde evitare pignoramenti, con la conseguenza che alla fine sarà l’Inps che tramite il fondo di garanzia garantirà le retribuzioni e il Tfr alle lavoratrici"

Lo stesso imprenditore, secondo il sindacato, sarebbe stato avvistato in Porsche a Sottomarina. E infine: "Sarebbe tempo che si rimettesse in piedi il tavolo ancora aperto in prefettura per affrontare la difficile stagione del settore che vede le aziende e i lavoratori onesti in crisi ed il prosperare del lavoro nero".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl