you reporter

La storia

Detenuto-attore evade durante il permesso per fare... le prove

Edin Ticic, detto "Il Lupo" (un nome che non promette nulla di buono) doveva scontare ancora 6 anni, ma era in permesso per recitare in una compagnia di detenuti. Si è allontanato da Pontelagoscuro. E' ricercato per evasione.

Detenuto-attore evade durante il permesso per fare... le prove

Un detenuto in libera uscita dal carcere dell'Arginone di Ferrara, Edin Ticic, soprannominato "Il Lupo", 47 anni, da 6 in carcere per rapina, è evaso durante il permesso premio che gli era stato concesso per seguire un’attività formativa al Tetro Nucleo a Pontelagoscuro, proprio sul confine con il Polesine.

Ticic, che veniva considerato un detenuto modello ed era diventato il "volto" della compagnia teatrale durante gli spettacoli, non ha fatto rientro in carcere al termine delle 12 ore di permesso che gli erano state concesse a Pontelagoscuro da dove si è allontanato.

La direzione della casa circondariale ha confermato l’episodio declinando ogni responsabilità. Durante la libera uscita il detenuto è infatti affidato agli operatori delle attività culturali che sta svolgendo.

Adesso Ticic è ricercato per evasione da tutte le forze dell’ordine (sia in provincia di Ferrara che nelle province vicine, a partire dal Polesine) e la sua foto-segnaletica sta circolando sulle pagine social legate alla polizia penitenziaria, che invita chiunque dovesse avvistarlo a contattare immediatamente i numeri di emergenza delle forze dell’ordine. 

Di origini serbe, detto il Lupo per il suo duro passato e i tratti somatici aspri, Ticic avrebbe finito di scontare la pena nel 2023, ma fra qualche mese avrebbe iniziato a fruire della semilibertà. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl