you reporter

Il lutto

E' morto lo chef Florio Biscaro, era "Il re del Baccalà"

Originario di Rovigo, è stato per 25 anni executive chef dell'Hotel Des Bains di Montegrotto, ricevendo riconoscimenti a livello nazionale e internazionale. Aveva 66 anni: un tumore se l'è portato via in pochi mesi

E' morto lo chef Florio Biscaro, era "Il re del Baccalà"

Era nato a Rovigo 66 anni fa, poi si era trasferito a Maserà, nella bassa padovana, ed era diventato uno degli chef più conosciuti dell'area termale.

Consumato da un tumore fulminante nel giro di un paio di mesi, si è spento Florio Biscaro, storico chef nonché allenatore della Nazionale Italiana Calcio Cuochi.

Biscaro aveva lavorato come chef prima all’Hotel La Residence e per 25 anni all’Hotel Des Bains di Montegrotto conquistando anche numerosi riconoscimenti a livello nazionale e internazionale. Era un grande appassionato delle cucina veneta e delle sue tipicità, tanto che era soprannominato fra i colleghi - e non solo - "il Re del Baccalà.

E come passione aveva quella del calcio, al punto da essere fondatore e allenatore della Nazionale Italiana Calcio Cuochi.Lascia la moglie Lia e la figlia, Barbara.

Originario di Rovigo, risiedeva come detto a Maserà dove domani (mercoledì 8 agosto) alle 16 saranno celebrati i funerali.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl