you reporter

L'allarme

West Nile, ancora nuovi casi: salito a 29 il numero dei contagiati

Nuovo bollettino sanitario dell'Ulss 5 : contagiati un 85enne di Lendinara ed una donna di Stienta. Le condizioni dell'uomo sono "serie".

West Nile, ancora nuovi casi: salito a 29 il numero dei contagiati

Sono saliti a 29 i casi West Nile in Polesine: una progressione davvero impressionante, segno che il virus non solo è endemico- come dichiarato dagli stessi vertici dell'Ulss 5 - ma che quest'anno sta vivendo una fase di espansione preoccupante.

Dopo la notizia di questa mattina (giovedì 9 agosto) di un secondo morto in basso Veneto (nello specifico un ex geometra di Este Leggi l'articolo) nel primo pomeriggio l'Ulss5 ha emesso un nuovo bollettino sanitario in cui si parla di due nuovi casi accertati di West Nile. 

Sale dunque a 29 il numero delle persone alle quali è stata diagnosticata dall’inizio dell’estate la patologia.

Nello specifico i due nuovi casi riguardano un 85enne di Lendinara ed una donna di 80 anni di Stienta. Le condizioni dell'uomo sono preoccupanti, ed è stato ricoverato nel reparto di Malattie infettive dell'Ospedale di Rovigo. Sta meglio invece la donna che è stata curata a livello ambulatoriale.

Ancora molto gravi, ma stazionarie, le condizioni dei due più gravi fra i ricoverati: un anziano di Gaiba (che è in Terapia intensiva a Rovigo) ed un cavarzerano (ricoverato ad Adria).

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl