you reporter

Terremoto

La terra trema due volte nel cuore della notte

Due scosse fanno tremare l'Emilia tra le 2.33 e le 3.07. Sisma avvertito anche in Veneto.

La terra trema due volte nel cuore della notte

Un sisma, di magnitudo 3,7, ha svegliato, alle 2.33 della notte, l’Emilia Romagna, facendo tornare la paura mai sopita del terremoto 2012. La scossa, con epicentro a 3 chilometri di Bagnolo in Piano, in provincia di Reggio Emilia, è stata avvertita anche in alcune zone del Veneto.  L’epicentro, del resto, dista appena 50 chilometri da Melara.

 La scossa, di magnitudo 3,7, è avvenuta a nove chilometri di profondità, ed è stata avvertita distintamente dalla popolazione della zona.

 E non è stata l’unica: 34 minuti dopo, alle 3.07, la terra ha tremato di nuovo, per una nuova scossa di magnitudo 2,2, con epicentro a un solo chilometro dal sisma precedente.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl