you reporter

Granzette

Strada chiusa, scoppia il caos

Via Munerati è off limits: code, attese e proteste

Strada chiusa. E a Granzette scoppia il caos. Da questa mattina via Munerati è chiusa al traffico. Possono passare soltanto i residenti e i mezzi di soccorso e delle forze dell’ordine, ma a senso unico da Granzette verso Concadirame. Non viceversa.

Il provvedimento si è reso necessario dopo che, lunedì scorso, la strada ha ceduto di schianto, rivelando una profonda buca proprio al centro della carreggiata, larga mezzo metro e profonda decine di centimetri. Il sospetto dei tecnici del comune è che una perdita nella rete fognaria abbia eroso, da sotto, la strada creando il vuoto sotto l’asfalto.

Così, per una settimana, i tecnici di Acquevenete saranno chiamati a verificare lo stato della fognatura e a ripristinare eventuali guasti. Fino a nuovo ordine, per consentire i lavori, la strada resterà chiusa, come previsto da un’ordinanza firmata due giorni fa dal sindaco Bergamin. Off limits, un chilometro e 400 metri, dall’incrocio con via Adige alla piazzetta di Cantonazzo.

Ma al pronti-via le modifiche alla viabilità hanno creato una grande confusione in paese, e anche nella vicina Concadirame. Chi da questa frazione questa mattina doveva raggiungere il centro è stato costretto a servirsi della Regionale 88, percorrendo via Casalveghe e svoltando quindi a sinistra. Un’operazione molto complicata soprattutto nelle ore di punta, e che ha creato code ed attese.

Caos anche a Granzette, con molti che non sapevano del divieto. “E poi - si lamentava una signora - qui nessuno controlla. Ho visto io stessa camion e mezzi agricoli percorrere la strada nonostante il divieto. Ma allora a che serve?”.

Sempre da oggi, è chiuso al traffico anche il tratto finale di via Calatafimi, dalla Regionale 443 dir. al confine con San Martino.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl