you reporter

Sottomarina

Investe due persone sulle strisce poi si schianta: muore a 19 anni

A perdere la vita Davide Varagno, promessa della Boxe Cavarzere. In condizioni gravissime anche il 45enne investito col figlio.

Investe due persone sulle strisce  poi si schianta: muore a 19 anni

Piomba con lo scooter su due persone, padre e figlio, che stavano attraversando sulle strisce pedonali, e poi si schianta contro un'auto ferma, proprio per far passare i pedoni. Ha perso la vita così, ieri sera verso le 23.30, un ragazzo di 19 anni di Chioggia, Davide Varagno.

Il giovane era alla guida del suo scooter, uno Scarabeo Aprilia, e proveniva dal lungomare di Sottomarina, in direzione Chioggia. In viale Veneto, però, non si è fermato all'attraversamento pedonale: ha investito un 45enne pakistano che stava attraversando con il figlio minorenne, e poi ha terminato la propria corsa contro un'Opel Corsa con a bordo due giovani.

Le condizioni del 19enne sono apparse subito disperate. Inutile l'intervento dei medici del 118: il ragazzo è morto poco dopo. Molto gravi anche le condizioni del 45enne investito, che è stato ricoverato ed operato a Mestre. 

La giovane vittima è figlio della famiglia che gestisce un noto cantiere nautico della zona. Diplomato all'istituto tecnico industriale, coltivava la passione per la boxe, che praticava con il gruppo Mastini e con la società Boxe Cavarzere.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl