you reporter

Adria

Antonio Finotti cittadino onorario

Crepaldi: “Giusto riconoscimento per i meriti eccezionali acquisiti verso la città e il Polesine”

Antonio Finotti cittadino onorario

Riconoscimento speciale per Antonio Finotti.

A pochi giorni dal suo 90esimo compleanno, il prossimo 8 novembre, la città etrusca si ferma per rendere omaggio al presidente emerito della fondazione Cariparo, con il conferimento della cittadinanza onoraria da parte del sindaco Omar Barbierato.

La solenne cerimonia è in programma sabato mattina alle 10 nell’aula consiliare di palazzo Tassoni. L’incontro sarà aperto dai saluti del primo cittadino e del presidente del consiglio comunale Francesco Bisco.

La parola passa al giornalista Francesco Jori con un’intervista pubblica a Finotti sul tema “Riflessioni su un'esperienza di vita tra banche e fondazioni”.

A seguire l’atto ufficiale di conferimento della cittadinanza onoraria. Intervento conclusivo di Gilberto Muraro già rettore dell’università di Padova e attuale presidente della fondazione avendo raccolto il testimone di Finotti.

“E’ un giusto riconoscimento - sottolinea Livio Crepaldi, per diversi anni nel cda della fondazione a fianco di Finotti - per meriti eccezionali acquisiti dal presidente per il suo strettissimo rapporto con il Polesine, in particolare con Adria, alla guida della fondazione nel sostegno attento e puntuale a progetti di promozione in tutti i settori della cultura, dell'arte, dell'assistenza, della sanità, dell'imprenditoria, del turismo e altro ancora”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl