you reporter

COMUNE

In città la sosta ai box per un pieno di elettricità

In città la sosta ai box per un pieno di elettricità

 Dodici colonnine per la ricarica di auto elettriche verranno installate a Rovigo. Scelta rivoluzionaria da parte del Comune di Rovigo che, grazie alla proficua collaborazione con Enel X Mobility Srl, provvederà a posizionare le nuove strumentazioni su diverse zone della città.

Il prossimo 17 ottobre, il sindaco Massimo Bergamin insieme agli uffici comunali e ai responsabili Enel X Mobility Srl verificherà i punti di installazione delle colonnine con due attacchi ciascuna. Queste le zone prescelte: ospedale, piazza D'Armi, multipiano, piazza Matteotti, via Viernheim, Censer, Commenda (polo scolastico sportivo), piazza Boara Polesine, piazza Borsea, piazza Grignano Polesine, piscina, zona commerciale Rovigo Sud.

“Ho tenuto personalmente i rapporti con Enel perché ho sempre creduto in questo progetto - spiega il sindaco Massimo Bergamin - con questa scelta politica accompagniamo Rovigo al cambiamento mondiale della mobilità. La partnership tra istituzioni ed Enel è già stata realizzata da altri Comuni italiani, e ho voluto tenacemente che anche Rovigo avesse questa grande opportunità. Enel installerà oltre 14mila colonnine in Italia entro il 2022 e, tra queste, ci saranno anche quelle di Rovigo. Non siamo quindi secondi a nessuno e soprattutto pensiamo concretamente a come contrastare smog ed eccesso di veicoli inquinanti su strada. Come già detto in questi giorni, la tematica ambientale è attuale e non ci nascondiamo dal problema dell’inquinamento, ma realizziamo progetti concreti tesi a contrastarlo. L’installazione di colonnine per la ricarica di auto elettriche è un’ottima occasione per i cittadini e per tutti coloro che si fermano e sostano a Rovigo attraendo così nuovi turisti e opportunità di sviluppo per il territorio”.

E infine: “Ringrazio Enel ed in particolare la dottoressa Michela Coletto per la preziosa collaborazione e la disponibilità a sostenerci in questo percorso di cambiamento. Sono certo che questa azione politica tesa a promuovere la mobilità sostenibile inciderà positivamente sul contenimento dell'inquinamento atmosferico e acustico per la tutela sanitaria e ambientale di tutta la nostra comunità. Insieme alla raccolta differenziata dei rifiuti, l’installazione delle colonnine per la ricarica delle auto elettriche rappresentano due scelte rivoluzionare della mia amministrazione per Rovigo. Due scelte concrete, mai fatte da altri prima, che incideranno positivamente non solo sul breve periodo, ma soprattutto sul futuro della tutela ambientale e sanitaria della nostra Rovigo”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl