you reporter

il dibattito

Capitanio (Lega): "Sbagliato abolire i fondi ai giornali"

Massimiliano Capitanio, giornalista, parlamentare della Lega: "Sul sistema dei finanziamenti all’editoria si può discutere, ma certamente non si possono abolire"

Capitanio (Lega): "Sbagliato abolire i fondi ai giornali"

Massimiliano Capitanio, giornalista, parlamentare della Lega, segretario della Commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la Vigilanza dei servizi radiotelevisivi, su una cosa non ha dubbi: sul sistema dei finanziamenti all’editoria si può discutere, ma certamente non si possono abolire. Il riferimento è alla proposta di Vito Crimi (M5s) di cancellare i fondi ai giornali.

“Io, che professionalmente sono cresciuto in un sistema editoriale medio-piccolo della Lombardia, ho chiara la situazione del settore - spiega Capitanio - certo, non siamo per forme di finanziamento a pioggia come ci sono state in passato, ma su un punto voglio essere chiaro: la piccola e la media editoria sono un grande patrimonio dei territori, e dunque di tutti; sono una garanzia di pluralismo dell’informazione. E per questo necessitano di un sostegno da parte della collettività. Se in passato ci sono stati problemi, parliamone. Oggi non ci sono, e siamo in ogni caso pronti a rivedere i criteri di assegnazione".

"Ma non siamo disponibili a cancellare delle risorse che garantiscono, oltre al pluralismo anche la crescita culturale delle nostre comunità e quella professionale di tanti ragazzi - conclude - oggi se un giornalista non si forma nelle piccole realtà editoriali locali, quali possibilità ha di imparare sul campo la professione? Ben poche… E sono convinto che oltre ad un valore aggiunto per i nostri territori, la stampa locale svolga un ruolo importante di formazione dei giornalisti e di produzione di contenuti”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl