you reporter

Acqua

Emergenza, il sindaco ringrazia

Lettera a forze dell’ordine, Regione, prefetto, Acquevenete, cittadini, stampa, curia e Fattoria.

Emergenza, il sindaco ringrazia

Forze dell’ordine, Protezione civile, Regione Veneto. Ma anche Acquevenete, la curia, La Fattoria, i vari sindaci del territorio e non da ultime la cittadinanza e la stampa locale.

E’ lungo l’elenco dei ringraziamenti tributati dal sindaco Massimo Bergamin “a tutti coloro che hanno offerto l’importante contributo alla gestione dell’emergenza idrica che ha coinvolto la città di Rovigo, e altri comuni, nei giorni appena trascorsi”. Ieri, da palazzo Nodari, sono partite le lettere di ringraziamento.

“Il mio primo pensiero - scrive il sindaco - va alla Regione Veneto, al presidente Zaia e all’assessore Bottacin, che hanno operato e affrontato la grave situazione di emergenza con instancabile professionalità, dedizione e attaccamento alla nostra amata terra. Esprimo la mia gratitudine - continua il sindaco - verso tutte le forze dell’ordine che sui sono adoperate nella gestione dell’emergenza. Un grazie particolare al prefetto Maddalena De Luca che ha attivato da subito un tavolo di coordinamento coinvolgendo tutte le forze dell’ordine”.

E ancora: “Ringrazio Acquevenete, il cda e tutti i tecnici che hanno operato giorno e notte per risolvere l’emergenza, come tutti i dipendenti del Comune di Rovigo che si sono messi a disposizione, oltre il consueto orario di lavoro, incluso tutto il personale della polizia locale. Ho toccato con mano ed apprezzato l’ottimo lavoro svolto da Protezione civile e della Croce Rossa, e rivolgo un abbraccio particolare ai volontari di Vittorio Veneto che hanno portato una delle due autobotti in città”.

Grazie poi “alla stampa per essersi messa a disposizione nella diffusione delle informazioni”; alla “curia, che nelle parrocchie ha veicolato i diversi avvisi”; e alla Fattoria “che ha donato casse d’acqua alla città”. “Ringrazio tutti i volontari e la cittadinanza che si è messa a disposizione e che, nello spirito di collaborazione, ha saputo affrontare questa importante prova. Il mio pensiero va a tutte le città e i paesi del Veneto e non solo colpiti dall’emergenza”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl