you reporter

Sindacati

Sciopero alla fonderia

Martedì la protesta contro i licenziamenti

Sciopero alla fonderia

Sciopero alla fonderia di Rovigo. Martedì prossimo i lavoratori della Draxton, l'ex Infun For, incroceranno le braccia per un'ora per protestare contro alcuni licenziamenti e contro l'appalto di alcuni servizi che ha portato al taglio di alcuni posti di lavoro. In programma anche, dalle 10 alle 11, una manifestazione davanti ai cancelli della fabbrica.

La protesta è organizzata da Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm. I sindacati lamentano che non c'è stato alcun confronto "solo la fredda lettera inviata ai lavoratori interessati. Non si può accettare passivamente questo sistema". I rappresentanti dei lavoratori sottolineano anche che "sono presenti e transitano, da anni all'interno dell'azienda lavoratori somministrati senza mai intravedere la possibilità di stabilizzazione, anche se è evidente il bisogno di manodopera all'interno dell'azienda". E ancora: "va cambiato questo atteggiamento e vanno migliorate le relazioni sindacali. Diciamo stop a questo sistema".

Lo sciopero sarà articolato su tre turni: dalle 10 alle 11, dalle 21 alle 22 e dalle 5 alle 6. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl