you reporter

La manifestazione

Stampa in piazza a Montecitorio contro i tagli all'editoria

Fnsi: "Colpo contro il pluralismo dell’informazione e le testate minori, espressioni di minoranze culturali, linguistiche, politiche e di comunità italiane all’estero".

Stampa in piazza, davanti a Montecitorio, contro i tagli al fondo per il pluralismo paventato dal governo nella manovra che è in discussione al Senato. Un colpo di scure che metterebbe a rischio l'esistenza di decine di testate in tutta Italia, e il posto di lavoro di 10mila persone.

Il consiglio nazionale della Fnsi, il sindacato nazionale della stampa, ha aperto i propri lavori questa mattina alle 10 in piazza Montecitorio. Quello in atto è un presidio simbolico, a poca distanza dal palazzo in cui ha sede l’ufficio del sottosegretario con delega all’Editoria, Vito Crimi, per esprimere il dissenso della categoria per il taglio dei fondi per i giornali minori ed editi dalle cooperative.

Come informa una nota della Fnsi, all’iniziativa partecipano l’esecutivo dell’Ordine dei giornalisti e i colleghi di numerose testate "colpite dal taglio che il governo si appresta a inserire nel maxiemendamento alla legge di bilancio". In piazza, anche una delegazione della Voce di Rovigo.

La decisione del governo 5 Stelle-Lega, si legge nella nota del Fnsi, è un "atto ritorsivo contro la categoria, di cui mal si sopportano l'autonomia e lo spirito critico, oltre che un colpo contro il pluralismo dell’informazione e le testate minori, espressioni di minoranze culturali, linguistiche, politiche e di comunità italiane all’estero".

"L'unico effetto del taglio - conclude la nota della Fnsi - saranno la chiusura di numerosi giornali e la perdita di posti di lavoro. L'auspicio è che i parlamentari di maggioranza e opposizione, facendo appello alla loro autonomia, sappiano impedire questo scempio".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl