you reporter

Copparo

Il temuto velox torna in funzione

Contestato anche dai cittadini polesani

Il temuto velox torna in funzione

Il temuto autovelox posizionato sulla strada provinciale 5, tra Copparo e Ro Ferrarese, vicino al confine con il Polesine, torna in funzione. Era stato messo fuori gioco da atti di vandalismo nelle precedenti settimane.

Ora il corpo di polizia locale dell'Unione terre e fiumi ha annunciato che il rilevatore di velocità è stato rimesso a nuovo, riparato e pronto a "scattare" nuove foto agli automobilisti.

Su quel tratto di strada il limite di velocità, da circa un anno, è stato abbassato a 70 chilometri all'ora. Il velox è finito da subito nel mirino dei cittadini, per la scarsa visibilità.

Sono arrivate anche le contestazioni delle forze politiche. In questi mesi, tantissimi polesani hanno infranto il limite dei 70 km e si sono beccati multe, anche salate, recapitate a casa.

Sullo strumento di velocità avevano fatto sentire la propria voce anche i sindaci Luigia Modonesi e Leonardo Raito, rispettivamente di Fiesso Umbertiano e Polesella, per le numerose lamentele arrivate dai concittadini, pendolari e lavoratori che spesso transitano per quella strada in provincia di Ferrara.

Foto del sito Estense.Com

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: la foto di classe

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl