you reporter

L'allarme

Forte terremoto nella notte

La scossa tre minuti dopo la mezzanotte, avvertita distintamente in tutto il Polesine.

Forte terremoto nella notte

Forte terremoto tre minuti dopo la mezzanotte tra lunedì e martedì 15 gennaio. La scossa si è avvertita distintamente in tutto il Polesine. Al momento nella nostra provincia non si segnalano danni né persone ferite, soltanto tanta paura. 

Secondo il report dell'Ingv, l'Istituto nazionale di geofisica, la scossa ha avuto magnitudo di 4.6 ed epicentro 11 chilometri ad Est di Ravenna, sulla costa adriatica, a una profondità di 25 chilometri. E' stata avvertita distintamente in tutta la Romagna, in Emilia, nelle Marche e persino in Veneto, a Trieste e fino in Croazia. La stima dei danni e l'esatta posizione dell'epicentro è in corso in questi minuti.

La scossa, comunque, è stata avvertita distintamente in Polesine, con particolare intensità nel Delta: si è trattato di due "sussulti" ravvicinati. In molti si sono svegliati, e qualcuno è sceso in strada per la paura. Ma non ci sono danni.

Una seconda scossa è stata avvertita a mezzanotte e mezza, meno intensa della prima. La magnitudo rilevata dall'Ingv è di 3, e l'epicentro è stato localizzato tra Ravenna e Cervia. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl