you reporter

POLESELLA

Il cittadino incastra i vandali dei rifiuti

Immediata segnalazione alla polizia locale, individuata la targa: per il responsabile non c'è scampo

112776

La polizia locale si è subito attivata

Nei giorni scorsi, il sindaco Leonardo Raito aveva pubblicato, in via ufficiale, una vera e propria "dichiarazione di guerra" ai cosiddetti vandali dei rifiuti (LEGGI ARTICOLO), ossia a quelle persone che abbandonano immondizia in luoghi non consoni, non solo, spesso, rovinando scenari incantevoli, ma spesso anche provocando costi, a carico della collettività, laddove esiste un servizio di ritiro e conferimento a costo zero. Una battaglia che, a quanto pare, vedrà la cittadinanza schierata a fianco del proprio cittadino.

I primi effetti del proclama, infatti, non hanno tardato a manifestarsi: nella mattinata di giovedì 14 marzo, infatti, un residente ha segnalato uno di quei comportamenti che Raito non è più intenzionato ad accettare: un'auto si sarebbe disfatta dei sacchi dell'immondizia, invece che conferendoli nell'ambito della differenziata, lasciandoli nei cestini in centro, che certo non sono progettati per questo.

L'immediata attivazione della polizia locale, con annesso controllo delle telecamere di sorveglianza, ha consentito di individuare la vettura in questione, con tanto di numero di targa. La identificazione del responsabile, quindi, appare questione davvero di poco.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl