you reporter

BADIA POLESINE

Ladri alla finestra e auto scassinate

Segnalazioni nel fine settimana, prese di mira anche le vetture posteggiate

102055

Furti in abitazione e sulle auto

Una serie di piccoli episodi che si sono verificati tra venerdì 15 e sabato 16 marzo, a Badia Polesine, e che, pur non costituendo certo una "ondata" di furti, hanno comunque destato una certa preoccupazione in una comunità per fortuna non abituata a emergenze in termini di sicurezza. Un fatto tutto da ricostruire è accaduto in via dei Cappuccini, dove una residente ha segnalato come, nella serata di sabato, uno sconosciuto le stesse cercando di entrare in casa, passando dalla finestra. Vistosi scoperto, però, ha immediatamente desistito, andandosene.

La sera precedente, invece, secondo le testimonianze, alcune auto sarebbero state prese di mira in riviera Miani, sempre con la medesima tecnica: scasso della portiera e quindi una velocissima ispezione all'interno, portando via quello che si trova, spesso oggetti di poco valore o nessuna utilità per i malviventi.

Nella serata di sabato, invece, a Lendinara, si è registrato un furto in abitazione nella zona di via Don Luigi Sturzo. I ladri sono entrati dalla finestra, secondo un copione già visto, e hanno messo a soqquadro l'abitazione, sfruttando l'assenza dei residenti.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl