you reporter

ADRIA

Fiamme nel compattatore, paura al supermercato

Chiusura anticipata, ma l'intervento dei vigili del fuoco risolve tutto, senza particolari problemi

Momenti di concitazione, verso le 19 di lunedì 15 aprile, al supermercato Lidl in via monsignor Filippo Pozzato, dove è scoppiato un principio di incendio nel compattatore del cartone posizionato sull’ala Est del supermercato. Fortunatamente non ci sono state conseguenze per le persone. Stesso discorso per i danni, che appaiono alquanto contenuti: al momento risulta danneggiato unicamente il container.

Sul posto sono immediatamente arrivati i vigili del fuoco, con due autobotti, dalle quali hanno subito scaricato quintali di acqua, per il timore che qualcosa all’interno del container potesse produrre un effetto esplosione. Per fortuna, nulla di tutto ciò. Al momento non è dato sapere quali siano le cause che hanno portato all’incendio, si attende il rapporto dei vigili del fuoco per un’analisi dell’accaduto. Comunque la situazione è stata subito messa sotto controllo.

Tuttavia si è era necessaria la chiusura momentanea del supermercato, con tanti clienti che fino alle 20 continuavano ad arrivare e un po’ sconsolati se ne sono andati a mani vuote.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl