you reporter

ADRIA

Litiga col marito, gli distrugge l'auto

Intervento della polizia in centro città, dopo la disperata richiesta di intervento del marito

Spaccano il vetro di un'auto per rubare un borsello

Auto distrutta, dopo la lite con la moglie

La Volante del commissariato di Adria è intervenuta verso le 18 di lunedì 15 aprile, in centro, per una discussione tra due coniugi. L'intervento è scattato, secondo una prima ricostruzione, perché il marito ha lamentato il danneggiamento della propria auto. In effetti, la carrozzeria, già a un primo esame, appariva danneggiata, ma anche sul lunto, sfondato. Le quattro ruote, poi, apparivano forate. L'auto è una Kia modello Rio.

L'uomo, sulla quarantina, a fronte di quello scempio, ha chiamato subito il 113. Ai poliziotti ha spiegato che il rapporto con la moglie, di origine marocchina, era abbastanza burrascoso. L'ennesima discussione, a suo dire, sarebbe culminata nella distruzione della macchina. Avvicinata dai poliziotti, la donna non avrebbe negato. A monte della scenata ci sarebbero motivi di gelosia.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • adriano tolomio

    18 Aprile 2019 - 08:08

    Tutto sommato gli è andata anche bene, pensa se usava le forbici!

    Rispondi



GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl