you reporter

Veneto

Giocatrice di volley muore a 44 anni

Si è spenta dopo una lunga malattia

La Cgil lancia l’allarme: “Così il Suem è a rischio”

E' morta a soli 44 anni dopo aver combattuto con il male per un anno e mezzo. Sara Bacega, 44enne di Campo San Martino (Padova) l'altro giorno si è arresa alla malattia che l'aveva colpita.

La donna era allenatrice e giocatrice di pallavolo nella Fenix di Marsango ed era un'agonista nata. Lascia un figlio di 17 anni e tanta tristezza nel cuore di amici e familiari. La sua morta ha suscitato grande sgomento in tutta Campo San Martino.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl