you reporter

L'ultimo saluto

Venerdì 17 maggio l'addio a Lorenzo Major

Il funerale dell'atleta paralimpico di Cavarzere sarà celebrato alle 16 nel Duomo di San Mauro

Incontro Major Lusia (4)

Incontro Major Lusia (1)

Si svolgeranno venerdì 17 maggio pomeriggio, alle 16, in Duomo di San Mauro a Cavarzere, i funerali di Lorenzo Major, il 48enne atleta paralimpico cavarzerano che si tolto la vita venerdì scorso a Viareggio.

Abitava con la compagna Carolina e il loro figlio Alessandro a Forlì, mentre la sua famiglia di origine vive ancora a Cavarzere. Alessandro era un grande campione sportivo, prima dell’incidente che lo costrinse in sedia a rotelle era campione nazionale di karate. Dopo l’incidente del 2002 aveva continuato la sua attività sportiva, ottenendo grandi risultati nella scherma, nel basket e nell’arrampicata, oltre alla canoa. Le indagini che stanno conducendo i carabinieri dovranno stabilire realmente se si sia trattato di suicidio, visto che le circostanze sono ancora poco chiare.

Saranno in tanti a piangerlo e ricordarlo, dalla mamma Rosastella al papà Mauro, le sorelle Stefania e Lucia, con Nicola e Thomas. Al mattino sarà allestita la camera ardente nella chiesetta dei padri canossiani di Cavarzere. La famiglia ringrazia fin d’ora quanti saranno presenti per onorare il suo ricordo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl