you reporter

curiosita'

Pescato in Canalbianco un pesce raro di 60 kg

Un raro esemplare di Temolo Russo lungo 140 centimetri è stato tirato a riva da Mirco Piccinato e Niccolò Fraccaroli

Pescato in Canalbianco un pesce raro di 60 kg

Una cattura davvero eccezionale nelle acque del Canalbianco in territorio veronese. Un raro esemplare di Temolo Russo lungo 140 centimetri e del peso di oltre 60 chili è stato tirato a riva da Mirco Piccinato e Niccolò Fraccaroli, durante una battuta di pesca al siluro.

Dopo le foto di rito, i ragazzi hanno deciso che questa meraviglia della natura doveva tornare in libertà. Questa specie, originaria della Russia, è stata introdotta in Italia per la sua straordinaria capacità di cibarsi di alghe e piante acquatiche tenendo puliti corsi d’acqua o laghetti.

(foto L'Arena di Verona)

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: la foto di classe

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl