you reporter

LENDINARA

Anziano ucciso dall'auto che fugge: caccia al pirata

Si fa strada l'ipotesi di un incidente mortale con successivo allontanamento. La città sotto shock

Scappa dai domiciliari e va a ubriacarsi al bar

Si fa strada l'ipotesi di un pirata della strada, che avrebbe investito e ucciso un anziano, che si trovava in bici, per poi fuggire. Mano a mano che procedono gli accertamenti, perde terreno l'ipotesi di un malore, per spiegare il ritrovamento del corpo senza vita di un uomo, poco dopo le 5 del mattino, sulla regionale 88 a Lendinara, all'altezza di Marinelli Motors (LEGGI ARTICOLO).

Secondo i primi riscontri, l'auto - o un veicolo similare - avrebbe tamponato, all'altezza del chilometro 11 + 300, la bici da cicloturismo sulla quale stava pedalando Riccardo Ferrari, 75 anni, residente in Svizzera, in Polesine appunto per un tour. La morte sarebbe sopraggiunta sul colpo, alla luce della violenza dell'impatto.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: la foto di classe

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl