you reporter

Schianto sul guard rail in A13: muore una donna di 66 anni

Frassinelle, ha perso il controllo del mezzo

65154

L'auto terminata contro il guard rail

Esce di strada in autostrada e muore schiantandosi contro il guard rail della piazzola di sosta. E’ morta così Silvana Gelati, 66 anni di Bologna, che ha perso la vita sull’A13, mentre stava percorrendo, alla guida della sua Volgswagen Polo, l’autostrada Bologna-Venezia, in direzione Rovigo, verso Nord. La fuoriuscita è avvenuta nel territorio comunale di Frassinelle Polesine, poco prima del chilometro 59.



Immediato l’arrivo sul posto della polizia autostradale di Altedo, guidata dal comandante Paolo Piccinin, del suem e dei vigili del fuoco.



Lo schianto fatale è avvenuto intorno alle 17 di oggi, domenica 20 novembre. Al vaglio degli inquirenti, diverse ipotesi alla base dell’incidente: un malore, una distrazione o un guasto meccanico dell’auto. Ma non si esclude neppure una fuoriuscita dovuta all’impatto con un altro mezzo: in sostanza, potrebbe esserci stato anche un pirata della strada, una vettura che magari si è scontrata con l'auto che poi non si sarebbe fermata ed avrebbe continuato nel suo percorso. Anche per questo i mezzi sono stati sottoposti a sequestro: dovranno essere fatti accertamenti e indagini sulla dinamica.



Secondo quanto riferito dalla polizia, un testimone avrebbe tuttavia confermato l’ipotesi della fuoriuscita autonoma, che resta la più probabile.

L'articolo sulla Voce di lunedì 21 novembre.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl