you reporter

Il commosso addio a Lisa Pellizzaro

Ceneselli, chiesa gremita per i funerali della 31enne

68686

Chiesa di Ceneselli gremita per l'addio a Lisa Pellizzaro

La chiesa parrocchiale dell’Annunciazione di Maria Santissima, a Ceneselli, non è riuscita a contenere i numerosi parenti, amici e conoscenti che hanno voluto portare un ultimo saluto, oggi, sabato 7 gennaio, a Lisa Pellizzaro, tragicamente scomparsa il giorno di capodanno.



Lisa, 31 anni, originaria di Ceneselli, era davvero una ragazza modello, benvoluta e amata da tutti. Laureata in economia e commercio, era stata impiegata della Belleli, la ditta che costruisce seggiolini per auto. Da qualche mese era stata assunta alla Zhermack di Badia Polesine. Per questo aveva deciso di separarsi dalla famiglia e di andare a vivere a Badia, in via Roma.



Il primo dell’anno, mentre stava raggiungendo la famiglia per il pranzo, è finita con la sua Ypsilon nello scolo Malopera, perdendo prematuramente la vita. “Rinnovo il cordoglio alla famiglia, che ha dimostrato un’enorme compostezza nonostante l’immenso dolore - afferma il primo cittadino Marco Trombini - Stiamo cercando assieme alle associazioni del paese un modo per ricordarla ma che abbia continuità negli anni”.



Il servizio sulla Voce di domenica 8 gennaio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Acquevenete assume 10 persone
SOCIETA’ PARTECIPATE

Acquevenete assume 10 persone

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl